Dal 21 marzo la Polizia Municipale di Bologna sbarca su twitter. Viabilità in tempo reale, eventi imprevisti, divieti temporanei e campagne di prevenzione.

Sabato 13 ottobre e domenica 14 ottobre, in contemporanea con le altre città in tutta Italia, anche Bologna partecipa alla campagna nazionale di comunicazione delle buone pratiche di protezione civile “Io non rischio”. Per scoprire cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio per esempio di terremoto e alluvione, l’appuntamento è in via Rizzoli dalle 9 alle 18, con i punti informativi dei volontari della protezione civile di Bologna che saranno collocati dalle Due Torri a piazza Re Enzo.

Da venerdì 28 a domenica 30 settembre l'area della Trilogia Navile si animerà grazie alla prima edizione del "Bolognina Festival-LoveBol fest" che si svolgerà principalmente nel piazzale tra via Bassani e via Masina, nell'area dell'ex mercato ortofrutticolo.

Venerdì 21 settembre la cena di strada: più di 800 a tavola, impegnati 270 volontari. Si comincia alle 19.30, moltissime le associazioni e le realtà che hanno aderito.

Pagine

Cura della città

Ci sono due tipi di cantieri: materiali e immateirali. I primi riguardano le infrastrutture, le strade, la cura della città. Gli altri riguardano le relazioni con gli investitori, le regole da semplificare, gli appalti da gestire al meglio, i progetti da promuovere. Nel 2013 l'Amministrazione ha rendicontato i primi risultati del piano per l’occupazione e l’attrattività che ha permesso di attivare nella prima parte del mandato 1,2 miliardi di euro per gli interventi pubblici e privati di carattere strategico. Molti di questi progetti stanno già cambiando fisicamente Bologna, dotandola ad esempio di nuove reti di illuminazione pubblica intelligente (45.000 punti luce ad elevata efficienza energetica e 5.000 semafori sostituiti) e di banda ultra larga che coprirà l’intera città. Ma la vera rivoluzione riguarda la qualità dello spazio pubblico, dove diversi interventi sono stati avviati con il piano della pedonalità e il nuovo piano per la raccoltà dei rifuti. Si sono avviati i cantieri per i nuovi bagni pubblici e quelli per la pulizia dei muri dai graffiti.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi dei settori coinvolti nelle politiche per la cura dello spazio urbano, i lavori pubblici, la sicurezza e la legalità. Particolare spazio viene dato alle notizie importanti da sapere in caso di emergenze.

 

  • Immagine assessore Aitini
    Sicurezza urbana integrata, Commercio, Polizia Municipale, Protezione civile, Manutenzione del patrimonio e del verde pubblico, Rapporti con il Consiglio comunale
  • Virginia Gieri
    Assessore Casa, Emergenza abitativa, Lavori pubblici
  • Valentina Orioli
    Urbanistica, Edilizia privata, Ambiente, Tutela e riqualificazione della Città storica